La competenza che serve a competere

Schermata 2017-03-07 alle 12.16.02

Per competere bisogna essere competenti.

Competere e competenza sono termini controversi che rappresenta perfettamente il nostro tempo.

COMPETERE “andare insieme in un medesimo punto, raggiungere un obiettivo comune…” il significato che attribuiamo aggi al termine “competere” ha eliminato l’aspetto collaborativo capovolgendone il significato.
COMPETENTE – “Conoscenza, capacità, esperienza e attitudine…” si riferisce al “sapere” nel senso della conoscenza, al “saper fare” nel suo significato di abilità (il know how) e al “saper essere” ossia l’atteggiamento personale sociale e intellettuale strettamente legato ai valori.

A concorrere per creare una buona competenza quindi è la conoscenza e la formazione, che pur non essendo l’unica componente sono sicuramente elementi indispensabile per formare la “competenza” generale.

Visita il Portfolio>> 

Studio Lodetti diventa  logo-studio

FacebookTwitterGoogle+PinterestEmailFacebook Messenger

IDEOO via Cavour, 9 24049 Verdello Bergamo - Telefono: +39 035 4191330 - Fax: +39 035 19962907 - E-Mail: info@ideoo.it